Lui la lascia tre giorni prima del matrimonio, lei, ricca e molto bella, assolda una gang e lo fa evirare

0
11948

Una vendetta atroce quella di un bel medico di famiglia nei confronti del suo ragazzo che tre giorni prima del matrimonio aveva deciso di lasciarla.

La donna, una bellissima donna di 34 anni di origine brasiliana, che si chiama Myriam Priscilla Castro, seconda l’accusa, aveva assoldato una gang e per vendetta aveva fatto evirare il suo ragazzo, Wendel Souza.

Il fatto era avvenuto in Brasile. La donna aveva sempre detto di essere innocente ma fu arrestata. Poi riuscì a uscire dal carcere pagando la cauzione e fuggì, facendo perdere le sue tracce. La donna era stata  rintracciata in Spagna e poi arrestata.

Secondo quanto riferito dall’accusa la donna si è fatta aiutare dal padre per assoldare una feroce gang brasiliana composta da tre uomini.

I tre fermarono il ragazzo e prima lo massacrarono di botte poi si resero responsabile dell’orribile gesto.

La donna ora dovrà scontare sei anni di galera.

Loading...