Bari & Dintorni

Si rompe il cellulare lo ripara ma appena lo usa gli rimane attaccato all’orecchio

Un ragazzo australiano che di lavoro fa il camionista nel Northern Territory, Gye Gardner ha vissuto momenti di grande spavento. Gli si era rotto il cellulare e ha pensato di riparalo con una potentissima colla.

Ma appena l’ha usata è stato chiamato dal suo capo e, per la fretta di rispondere, ha usato il cellulare non pensando alla colla poco prima applicata e così il cellulare gli è rimasto attaccato all’orecchio.

Il ragazzo ha così raccontato quello che gli è accaduto: «Si era rotto e l’avevo appena riparato con la colla quando é arrivata la telefonata del mio capo. Siamo rimasti al telefono cinque minuti, e quando ho provato a mettere giù ho capito che i guai stavano appena iniziando».

Il ragazzo ha raccontato ciò che gli è accaduto al quotidiano Northern Territory News spiegando che alla fine è riuscito a staccarlo ma è venuta via anche uno strato di pelle e così ha detto: «Mi ha fatto malissimo, certamente, ma la ferita più profonda è stata quella al mio orgoglio.”