Italia

Tutto quello che viene detto nel confessionale della chiesa poche ore dopo lo sa tutto il paese, scoperte delle microspie in sagrestia

Una storia incredibile accaduta a Nardò dove accadeva che ogni segreto rivelato nel confessionale, qualche ora dopo, lo sapeva tutto il paese.

Per capire cosa stesse accadendo, i fedeli hanno pensato di raccontare nel confessionale una storia assurda e, anche quella, dopo un po’ la conosceva tutto il paese. Allora non hanno avuto più dubbi: nel confessionale c’erano delle microspie.

Questa vicenda è accaduta a Nardò nella chiesa di San Domenico.

A quel punto, per scoprire chi fosse l’autore di tale iniziativa assolutamente riprovevole, sono stati chiamati i carabinieri che hanno scoperto che le cimici in chiesa erano diverse: una vicino alla raccolta delle offerte, un’altra dietro un mobile.

La polizia ha così indagato sull’autore o sugli autori di questa iniziativa che assicurava di conoscere tutti i segreti dei fedeli.

D’altronde la velocità con cui si diffondevano le notizie appena rivelate nel confessionale non poteva che essere assicurata da cimici ben piazzate.