Italia

Salvini contestato a Piacenza “Se fosse ancora in vita Berlinguer vi avrebbe preso a sputazzi”

Matteo Salvini sta continuando il suo tour in tutta l’Emilia Romagna. L’attenzione della politica italiana si è concentrata tutta sulle prossime elezioni regionali del 26 gennaio. Mentre in Calabria sembra che non ci sia storia con una scontata vittoria del centrodestra, in Emilia Romagna tra centrodestra e centrosinistra c’è una vera battaglia all’ultimo voto.

Ieri Matteo Salvini è stato a Piacenza dove un gruppo di sostenitori del centrosinistra lo ha contestato.

La risposta del leader della Lega non si è fatta attendere. Matteo Salvini ha detto, rivolgendosi ai pochi contestatori che: “Cantano Bella Ciao con il Rolex al polso. Se ci fosse qua Berlinguer vi prenderebbe a sputazzi… non ci sono più i comunisti di una volta”.

Poi il segretario della Lega ha parlato dell’ipotesi sempre più probabile che la Giunta del Senato dia il via libera al processo per il caso Gregoretti.

Scherzando Salvini ha detto  “Che poi non si sta neanche male in galera, ci riposiamo un po’, facciamo un po’ di ‘briscola a chiamata’, un bicchiere di rosso non manca”.