Bari & Dintorni

Mattia Santori “Per alcuni argomenti servirebbe un interlocutore, sarebbe bello incontrare Conte”

Fervono i preparativi da parte dei leader del movimento delle Sardine per la manifestazione che svolgerà la prossima domenica a Bologna.  

Mattia Santori leader e portavoce del movimento ha detto a chiare lettere che vorrebbe la partecipazione del premier Giuseppe Conte alla manifestazione di domenica 19 gennaio.

 “Ci sono temi come i decreti sicurezza e la democrazia digitale su cui vorremmo iniziare un’interlocuzione”. Santori ha continuato affermando che  “Sarebbe bello poterci incontrare per raccontargli cosa è successo e cosa sta succedendo“.

Mattia Santori ha parlato anche della possibilità di una manifestazione a Bibbiano. Il leader delle Sardine ha detto che a “Bibbiano? Rinunciamo solo se rinuncia Salvini. Non siamo noi un pericolo di sciacallaggio per la città di Bibbiano, noi siamo l’anticorpo“.

Mattia Santori ha anche parlato del prossimo incontro degli organizzatori delle Sardine che molto probabilmente si svolgerà in un giorno molto particolare, l’8 marzo giorno della festa della donna.

Mattia Santori ha voluto ricordare che sarà importantissimo l’incontro durante il quale si parlerà del futuro del Movimento e anche del programma.

Mattia Santori ha voluto precisare che il Movimento non ha nessuna intenzione di diventare, al momento, un partito.