Bari & Dintorni

Covid-19, la Puglia piange un altro medico, il primario Fabio Rubino di 55 anni ha perso la sua battaglia contro il virus contratto in corsia

Ancora un medico pugliese ha perso la vita dopo essere risultato positivo al Covid-19. Si tratta di Fabio Rubino di 55 anni, di Manfredonia, primario della Cure Palliative di Sondalo, Sondrio, Morbegno e Chiavenna dal 9 ottobre 2018.

Il medico era stato in passato dirigente del reparto Anestesia e Rianimazione prima del Niguarda e poi del San Carlo.

Rubino era stato ricoverato in rianimazione una settimana fa al Niguarda. Il test aveva confermato che il medico era positivo al Covid-19.

Nella mattinata di ieri Fabio è deceduto.