Italia

Coronavirus, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte “ Se i cittadini continuano a comportarsi così i contagi non saliranno”

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha rilasciato un’intervista al Fatto Quotidiano in occasione della quale ha espresso la sua idea complimentandosi con la condotta che stanno tenendo i cittadini italiani.

Conte ha detto: “Vedo che il piano ha funzionato, con un’attuazione ordinata del rientro di 4,5 milioni di lavoratori tra fabbriche e uffici. Anche le nuove regole sui trasporti non hanno bloccato gli spostamenti, anch’essi finora molto ordinati. Si conferma il senso di responsabilità dei cittadini, la grande attenzione al rispetto delle regole. E questo mi fa ben sperare sul fatto che la curva dell’epidemia resti sotto controllo. Detto ciò, questo virus è un male invisibile quindi fare previsioni è azzardato, hanno difficoltà pure gli scienziati”.

E poi chiarisce l’uso della parola congiunti tanto preso di mira:  “Quella formula ha un fondamento giuridico  è servita per abbracciare una ampia platea di soggetti che spaziano dai parenti agli affini ai coniugi, ai partner delle unioni civili e ai fidanzati, tenendo fuori però conoscenti e amici. Se avessimo optato per una formula più estensiva, avremmo consentito un più ampio scambio di visite e incontri, e sarebbe stato impossibile tenere sotto controllo la curva del contagio nelle relazioni personali”.