Italia

In uno stabilimento balneare, turista allontanato subito dalla spiaggia aveva 38,5 di febbre

In uno stabilimento di Santa Marinella in provincia di Roma una bagnante è stata allontanata da uno stabilimento balneare perché il termo scanner dello steward della spiaggia segnava una temperatura di 38,5.

Il caso del bagnante è stato subito reso noto all’asl competente. Il turista è stato invitato a recarsi in ospedale per un controllo.

Il sindaco della città Pietro Tidei ha così commentato l’accaduto:

“A oggi registriamo un solo positivo al Covid 19 e non ci sono stati segnalati nuovi casi. Ma in questo fine settimana, anche se siamo contenti che le nostre spiagge e tutti i locali siano stati presi d’assalto dai turisti,  si sono verificati degli assembramenti. Per questo rinnovo l’invito a mantenere sempre il giusto distanziamento sociale,  altrimenti saremo costretti anche a disporre delle chiusure per  quei gestori di stabilimenti, bar o ristoranti che non rispettano le norme anti Covid”.