Italia

Emergenza Covid-19, le famiglie di 1400 studenti cinesi non voglio frequentare le scuole italiane “Abbiamo paura di essere contagiati dagli italiani”

1400 studenti cinesi non vogliono frequentare le scuole italiane. Questo è quello che emerge a Prato dove vive da tempo una grande comunità cinese.

Le famiglie degli alunni cinesi hanno fatto sapere che loro hanno paura per i figli: “Abbiamo paura di essere contagiati dai bambini italiani”.

Una delle mamme che ha deciso di non far presentare il figlio a scuola ha spiegato il motivo della sua decisione nel corso del programma “Mattino Cinque”.

La donna ha detto che: “Gli italiani sono poco attenti, vanno ovunque mentre noi stiamo chiusi in casa”.

Le famiglie cinesi vogliano che i figli possano seguire la scuola tramite la didattica a distanza.