Italia

Asti immane tragedia, ragazzino di 13 anni muore la notte di fine anno per le ferite causate da un petardo

Un ragazzino è morto ad Asti per le ferite riportate dallo scoppio di un petardo. La tragedia si è consumata nel campo nomadi di via Guerra intorno alla mezzanotte.

Il piccolo ha riportato gravi ferite all’addome. Soccorso dai suoi famigliari è stato subito trasportato al più vicino ospedale dove è deceduto per arresto cardiaco.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Asti.

Il bilancio della notte di fine anno è tragico anche a Napoli, dove sono otto le persone trasportate in ospedale ferite da petardi.

Un ragazzo di 16 anni di Solofra è stato colpito in pieno da un’esplosione di un petardo e ora rischia di perdere la mano destra e la funzionalità dell’occhio sinistro.

I medici hanno reso noto che le condizioni del ragazzo sono serie.