Gossip & Spettacolo

Paola Turci, difende Fedez e sul web l’attaccano, lei scrive un post al veleno

Sembra proprio che l’intervento di Fedez nel giorno del primo maggio, durante il concerto,  abbia dato il via ad una serie di polemiche e di accuse.  Il giovane rapper Milanese è stato letteralmente criticato e preso di mira non soltanto da altri personaggi del mondo dello spettacolo, ma anche da alcuni politici, uno tra tutti Matteo Salvini.  Anche Vittorio Sgarbi sembra aver detto la sua attaccando criticando il marito di Chiara Ferragni.

Fedez, dopo il monologo al concerto del 1 maggio piovono infine polemiche

 Ovviamente moltissimi sono scesi in campo a sostegno di Fedez, non soltanto suoi fan, ma anche alcuni noti personaggi del mondo dello spettacolo. Tra questi ci sarebbe proprio Paola Turci, ovvero la cantante che è molto amata e seguita non soltanto in televisione, ma anche sui vari social network. In questa occasione, la cantante ha voluto dire la sua e ed è scesa in campo difendendo Fedez. Questo però le è costato molto, visto che è stata oggetto di offese e di insulti. 

Paola Turci, la cantante scende in campo in difesa del rapper milanese

Paola è un’ artista di grande successo e la sua carriera è iniziata intorno agli anni Ottanta quando era molto giovane e pare si esibisse in alcuni locali di Roma.  Nel 1986 poi l’artista è salita sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo, con il brano intitolato l’uomo di ieri.  Nonostante venne eliminata però riuscì a catturare una grande attenzione. Negli anni successivi poi ha partecipato ancora una volta al Festival di Sanremo in altre occasioni e proprio durante l’ultima partecipazione ha vinto il premio della critica con il brano Sarò bellissima. Ma torniamo a quanto accaduto proprio in queste ultime ore, quando Paola Turci ha deciso di scendere in campo difendendo Fedez. Quest’ultimo sul palco del concerto del Primo Maggio, sembra aver fatto un monologo che da una parte è stato condiviso da milioni di Italiani dall’altro invece sembra che abbia dato il via ad una serie di polemiche. Com’è noto un po’ a tutti, il rapper Milanese, proprio in queste ultime ore, ha fatto discutere per questo monologo ma anche per alcune frasi contenute in alcune sue vecchie canzoni e riprese in queste ore perché considerate omofobe. Il cantante per questo motivo avrebbe ricevuto diverse critiche.

Il post della cantante in difesa di Fedez 

Paola Turci avrebbe così deciso di difendere Fedez e la conseguenza è stata aver ricevuto una serie di accuse e insulti. La cantante ha risposto però con una sua foto, nella quale sorride ed una didascalia piuttosto pungente. ” Vorrei dire a tutti quelli che  con imbarazzante superficialità rispondono al messaggio di stima e sostegno mi ha scritto a Fedez con parole tipo z******, lesbica, vecchia mostrano tutta la loro infelicità e mi dispiace per loro. A quelli che dicono che le parole offensive contro i neri e i gay non moriranno mai e che non c’è niente di male a dirle che non esiste un’altra famiglia se non quella composta da padre madre, che il DDL Zan mette in discussione la libertà di espressione e addirittura Cos’è l’uomo e cos’è la donnam invece suggerisco di leggere il disegno di legge (è breve) o ascoltare le parole di chi lo ha scritto.. Si può non essere d’accordo e il diritto di opinione e sacrosanto, ma è necessario per la salute nostra e nel nostro paese che i diritti a tutela delle persone siano uguali per tutti.  Per questo  devono essere applicati. Infine, a chi dice che sabato 8 maggio la manifestazione a sostegno del ddl Zan organizzata dai @isentinellidimilano  non si deve fare per problemi  di assembramento, sappiate che verranno applicate e rispettate tutte le misure necessarie come nelle altre manifestazioni.  Un sorriso a tutti voi”.