,

Sciopero Forconi in Italia: la situazione a Bari, Torino e Roma

Sciopero Forconi in Italia: la situazione a Bari, Torino e Roma

Sciopero Forconi in Italia: la situazione a Bari, Torino e Roma

In Italia continua lo sciopero dei Forconi iniziato ieri che ha bloccato la circolazione stradale in molte regioni italiane.

Il Ministro degli Interni Angelino Alfano per oggi alle 16,00 ha indetto una riunione straordinaria al Viminale per discutere sulle iniziative da intraprendere in caso si protragga ancora l’agitazione.

Il portavoce dei Forconi Danilo Calvani oggi ha dichiarato che se domani come sembra sempre più probabile il Governo riceverà la fiducia alle Camere il movimento è pronto ad azioni pacifiche eclatanti.

Intanto Torino continua ad essere una città con il traffico bloccato.

Molti sono i presidi dei manifestanti presenti in città, in particolare quello allestito a Piazza Statuto sta paralizzando il traffico nel centro cittadino.

Alcuni supermercati sono chiusi, mentre le forze dell’ordine sono intervenute in piazza Derna nel capoluogo piemontese per rimuovere un posto di blocco che aveva provocato la paralisi totale del traffico nelle vie adiacenti.

Le proteste in Lombardia invece stanno avvenendo prevalentemente al di fuori degli aeroporti di Brescia e di Bergamo.

Alcune strade risultano bloccate dal movimento dei Forconi mentre a Milano, tranne pochi presidi, al momento non vi sono particolari problemi di blocchi di traffico.

In Liguria la protesta sta avvenendo soprattutto in periferia di Imperia dove è stato bloccato l’accesso autostradale di Imperia Est.

A Roma in Piazza Ostense vi è un assembramento di manifestanti in attesa dell’arrivo di numerosi altri scioperanti previsto domani, giorno della fiducia delle Camere all’esecutivo Letta.

Drammatica la situazione sulla tangenziale di Bari dove la circolazione è bloccata, sia da un senso di marcia che dall’altro tra l’uscita di Poggiofranco e Carrassi, da un numeroso gruppo di manifestanti che ha determinato oggi una coda lunga cinque chilometri.

Altro blocco è in corso sulla strada provinciale 231 all’altezza di Corato dove è stata impedita dai manifestanti la regolare circolazione dei mezzi.

Ad Andria i binari della stazione dopo essere stati occupati sono stati liberati dalle forze dell’ordine.

A Foggia da segnalare un posto di blocco sulla statale 16 adriatica.

loading...