breaking-news, Italia

Parigi, rapinatori svaligiano Cartier fuggono sparando colpi di kalashnikov

Parigi-rapinatori-svaligiano-Cartier-fuggono-sparando- colpi-di-kalashnikov

In pieno centro a Parigi, ieri intorno alle diciotto, sembrava essere tornati nel far west con rapinatori che sparavano colpi di kalashnikov all’impazzata mentre la gente fuggiva terrorizzata.

L’obbiettivo dei rapinatori era la nota gioielleria di Cartier situata in pieno centro nella quale i due malviventi si sono introdotti armati fino ai denti ed hanno fatto razzia di gioielli.

Subito dopo la rapina i due malviventi hanno rubato un motore ed hanno cercato la fuga inseguiti da alcune macchine di polizia.

I due uomini armati, nel tentativo di intimorire e di rallentare l’inseguimento della polizia, hanno sparato colpi di kalashnikov ad altezza uomo e, per questo, diversi passanti si sono ritrovati, all’improvviso, nel mezzo di un conflitto a fuoco ed hanno cercato riparo.


Braccati dalla polizia, i malviventi hanno tentato di far perdere le loro tracce abbandonando lo scooter e cercando a piedi un rifugio sicuro.

La polizia, però, ha continuato a seguirli fino a che i malviventi, accerchiati dalle forze dell’ordine, hanno deciso di rifugiarsi in un negozio di parrucchiere.

Il parrucchiere, un uomo anziano, è riuscito ad avere il sangue freddo di colloquiare con i malviventi.

Questi ultimi hanno spento le luci del negozio mentre la polizia accerchiava i  locale dove si erano rifugiati.

Anche un elicottero della polizia ha sorvolato la zona.

Il parrucchiere ha medicato uno dei due malviventi ferito ed ha conquistato la fiducia dei due rapinatori.

E’ iniziata la lunga trattativa tra rapinatori e polizia ed è stato importantissimo l’apporto del parrucchiere che ha convito i due malviventi ad arrendersi.

Alle 20,30 i due rapinatori si sono arresi, sono stati subito arrestati e condotti al comando di polizia.

La refurtiva è stata interamente recuperata e riconsegnata al negozio di Cartier.

Pare che i due malviventi siano francesi ed abbiano trent’anni circa.

La fuga dei due malviventi è stata ripresa con uno smartphone  da un cliente di  un bar nelle vicinanze del negozio di Cartier.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=kNzvEhvj9ks[/youtube]