breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

“Mirafiori Lunapark” il sogno di tre pensionati di trasformare l’azienda in lunapark

“Mirafiori-Lunapark”-il-sogno-di-tre-pensionati-di-trasformare-l-azienda-in-lunapark

La pellicola “Mirafiori Lunapark” racconta una storia molto attuale, una fabbrica che chiude e tre pensionati che a quell’azienda hanno dato la loro vita, che hanno una meravigliosa idea.

I tre pensionati Carlo, Franco e Delfino si adoperano affinchè l’area dove sorgeva la Mirafiori di Torino ritorni a vivere e diventi un posto ludico dove ospitare i bambini con un grandissimo lunapark.

I tre pensionati hanno dei figli che, purtroppo, non riescono a trovare un posto fisso e vivono una vita precaria.

I tre maggiori interpreti del film hanno l’idea di realizzare un grande lunapark per far ritornare i propri bambini a giocare all’aperto invece che sempre occupati con videogiochi.

Il film che è stato diretto da Stefano Di Polito e prodotto da Mimmo Calopresti è stato realizzato in un solo mese con costi di produzione bassissimi di circa 500 mila euro.


Il produttore della pellicola “Mirafiori Lunapark” ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul film che è stato presentato al Festival del cinema di Torino:” E’ l’omaggio a una generazione, quella di mio padre e del padre del regista, che ha lavorato tantissimo ma alla fine ha avuto poco. E a me piaceva proprio l’idea di raccontare quegli operai che, dopo aver lavorato tutta la vita, arrivati alla pensione perdevano l’orizzonte perchè per loro la fabbrica era tutto”.

Al film, molto commovente, hanno partecipato attori del calibro di Alessandro Haber, Antonio Catania e Giorgio Colangeli che interpretano il ruolo dei tre pensionati che sognano di trasformare il Mirafiori, luogo dove hanno passato la maggior parte della loro vita, in un lunapark.

Hanno partecipato al film anche Tiziana Lodato, Carlo Marrapodi e Mariella Fabbris.

Nella pellicola “Mirafiori Lunapark” Don Luigi Ciotti presterà la sua voce ad un prete.