breaking-news, Italia

Cile, 14enne da tempo malata chiede l’eutanasia

Cile-14enne-da-tempo-malata-chiede-l-eutanasia

In molti sono favorevoli alla dolce morte.

A novembre scorso fece molto discutere il caso di Brittany Maynard la giovane donna che decise di morire a soli 29 anni, qualche giorno dopo aver festeggiato il compleanno del marito.

Brittany Maynard aveva un cancro al cervello che le provocava molta sofferenza e che l’avrebbe portata alla morte tra atroci sofferenze.

A distanza di soli tre mesi dalla morte della giovane americana, Valentina Maureira una ragazza di soli 14 anni ha chiesto con un video messaggio alle autorità cilene di farla morire.

La ragazza cilena da anni è stata colpita da fibrosi cistica, malattia che ha provocato la morte qualche tempo fa del fratello.

Valentina Maureira deve ricevere costanti cure e per questo la sua giornata la trascorre, quasi sempre, in ospedale.


Le condizioni di salute della giovane donna cilena sono peggiorate dallo scorso 30 gennaio da quando è ricoverata in terapia intensiva.

Valentina Maureira ha grossi problemi respiratori ed è costretta a vivere con l’ausilio di macchine che l’aiutano a respirare.

La ragazza, nel suo messaggio che ha reso pubblico, chiede l’intervento del Presidente della Repubblica, Michelle Bachelet, affinchè le dia il permesso all’eutanasia.

In Cile l’eutanasia è vietata dalla legge ma Michelle Bachelet ha deciso di incontrare la ragazza.

Le due donne hanno avuto un colloquio di più di un’ora alla fine del quale il presidente del Cile non ha voluto rilasciare dichiarazioni.

Valentina Maureira ha voluto farsi un selfie con la più alta autorità cilena.

Il papà di Valentina, Freddy Maureira ha confessato alla stampa che, per curare la figlia, deve sopportare delle spese giornaliere altissime che il ministero della salute cileno non rimborsa.