breaking-news, Italia

Terremoto Toscana paura nella valle del Chianti scosse sentite a Firenze

Terremoto-Toscana-paura-nella-valle-del-Chianti-scosse-sentite-a-Firenze

La terra ancora una volta trema in Italia.

Ieri notte nel giro di pochi minuti sono state registrate sei scosse nella valle del Chianti, in provincia di Firenze.

L’ evento sismico più rilevante, di magnitudo 3.7,  è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia all’1,00 di oggi.

La scossa è stata avvertita in tutta la valle del Chianti ed anche a Firenze città.

Molta la gente, che per paura, ha abbandonato le proprie abitazioni e si è riversata per strada.

La scossa più violenta è avvenuta ad una profondità di quasi 9 chilometri dalla crosta terrestre.

I comuni vicini all’epicentro dello sciame sismico sono: Barberino Val D’Elsa, San Casciano in Val Di Pesa, Tavernelle Val di Pesa, Scandicci e Signa in  provincia di Firenze.

Nella notte appena trascorsa alcuni abitanti della zona dove è stato localizzato il sisma per timore di un evento sismico di violenza maggiore anno preferito non  tornare nelle proprie abitazioni.


Subito dopo la forte scossa di ieri notte non vi sono state ulteriori eventi sismici di rilievo.

Numerose sono state le chiamate al comando dei pompieri della valle del Chianti per chiedere cosa fosse accaduto.

La protezione civile della regione Toscana ha perlustrato la zona dove  è stato registrato lo sciame sismico ed ha constatato che non vi sono stati danni alle strutture degli edifici comunali.

Nella valle del Chianti si temono che nelle prossime ore possano verificarsi nuove scosse di terremoto anche più violente di quelle di ieri notte.