breaking-news, Italia

Cile choc è morta la ragazza che aveva chiesto l’eutanasia

Cile-choc-è-morta-la-ragazza-che-aveva-chiesto-l-eutanasia

Aveva solo 14 anni Valentina Maureira la ragazza cilena gravemente malata che aveva chiesto di morire.

La piccola soffriva da anni di fibrosi cistica ed aveva chiesto al presidente cileno di accedere all’eutanasia.
Il capo di stato del Cile, Michelle Bachelet aveva deciso di incontrare la ragazza che con un video messaggio aveva commosso il mondo chiedendo di poter “usufruire” della dolce morte.
L’incontro tra Valentina e Michelle Bachelet era avvenuto  presso l’ospedale dove la ragazza stata ricevendo le cure per la sua grave malattia.

Valentina aveva scattato con il suo cellulare una foto, che aveva postato su Facebook, con il capo dello stato cileno.

Subito dopo l’incontro il capo dello stato Michelle Bachelet aveva deciso di non rilasciare dichiarazioni affermando soltanto che l’incontro con la piccola Valentina era stato di carattere privato.

Valentina  Maureira dopo aver incontrato il presidente cileno e ascoltato alcune altre ragazze che soffrivano della sua stessa malattia aveva deciso di rinunciare alla sua battaglia per la dolce morte.

A convincere Valentina dal desistere dalla sua richiesta erano stati anche i tantissimi messaggi ricevuti via web da molti coetanei che le chiedevano di non mollare.

Valentina aveva detto ad un giornalista di un noto giornale cileno che: “Ho parlato con molte persone dopo aver pubblicato il mio appello e mi hanno portato a pensare molto e cambiare idea su quello che pensavo”.

A rendere nota la morte della giovanissima ragazza è stata sua sorella che sulla pagina Facebook ha scritto il seguente brevissimo messaggio: «Grazie a tutti quelli che le sono stati vicino. Se ne va dopo una lunga battaglia. D’ora in avanti sarà per sempre un angelo»,