Loading...

Roma, 13enne accoltella la madre perché non lo faceva uscire

0
164
Roma-13enne-accoltella-la-madre-perché-non-lo-faceva-uscire

Roma-13enne-accoltella-la-madre-perché-non-lo-faceva-uscire

Ieri si è verificato un altro episodio di violenza.

A farne le spese, ancora una volta, una donna ma in questa occasione non per mano del marito, del compagno o di un ex convivente ma per mano del figlio di soli tredici anni.

La violenza è avvenuta in casa in  a Roma in via Volusia, zona Cassia nella periferia nord della capitale.

Il litigio fra madre è figlio è cominciato quando verso le 21.00 la mamma, una donna dell’est dell’europa di trentanove anni non ha dato al ragazzino il permesso per uscire di casa.

Pare che la donna fosse ubriaca.

Il ragazzino ha afferrato un coltello e lo ha conficcato nell’addome della donna ripetutamente e al petto.

Poi, resosi conto di quello che aveva commesso, ha chiamato lui stesso il 118 che è accorso e ha trovato la donna riversa sul pavimento nel sangue e il ragazzino in stato di choc.

La donna è stata immediatamente trasportata in ospedale presso il Villa San Pietro dove è arrivata in codice rosso.

Ora la donna, in cura preso il plesso ospedaliero, è stata dichiarata fuori pericolo.

Anche il ragazzino è stato ricoverato perché era in un evidente stato di choc.

La Polizia Ponte Milvio sta svolgendo tutti gli accertamenti del caso per ricostruire la vicenda e, dalle prime indagini, pare che i due, madre e figlio, al momento in cui è scoppiata la lite che poi è degenerata nel sangue, fossero da soli in casa, in compagnia del loro cane.

Loading...