Loading...

Sindrome di Asperger donna ha una crisi è salvata dal suo cane

0
178
Sindrome-di-Asperger-donna-ha-una-crisi-è-salvata-dal-suo-cane

Sindrome-di-Asperger-donna-ha-una-crisi-è-salvata-dal-suo-cane

La sindrome di Asperger, una forma di autismo, non è conosciuta ai più ma è bene divulgare notizie ed informazioni perché quante più persone possibili ne vengano a conoscenza per riconoscerne i sintomi e aiutare così chi ne è affetto e, magari, non lo sa.

Questo è ciò che ha fatto Danielle Jacobs , una donna che ha deciso di pubblicare su internet un filmato che la ritrae.

In questo filmato si vede la donna colpita, appunto, dalla sindrome di Asperger che ne manifesta tutti i sintomi, crisi depressiva fortissima e atti di autolesionismo.

Sono proprio questi, infatti, i sintomi della sindrome di Asperger che, dicevamo, non è così conosciuta e, a volte, viene anche scambiata per altro e, per questo, non viene curata appropriatamente o non viene curata affatto.

Nel filmato si vede, inoltre, che nel momenti più difficili interviene un rottweiler addestrato per prendersi cura della malata.

Questa patologia, purtroppo, cambia la vita di chi ne è affetto ma anche di chi gli sta accanto.

E’ stata molto coraggiosa la signora Danielle Jacobs che non ha avuto alcun timore a mostrarsi tanto vulnerabile pur di far capire a, quante più persone possibili, che ciò di cui lei soffre è una patologia che ha un nome ben preciso, sindrome di Asperger e per la quale bisogna curarsi anche con l’aiuto di animali addestrati.

Purtroppo, chi soffre di questa patologia non può condurre una vita sociale normale ma è limitato in tante occasioni a causa di atteggiamenti ossessivo-compulsivi che la caratterizzano, infatti, nel video si vede la donna che piange e poi si colpisce più volte il capo e a questo punto interviene il rottwailer che cerca di bloccare questo stato di autolesionismo prima che avvenga l’irreparabile.

Dopo un po’ la donna ricomincia a farsi del male e di nuovo, prontamente, interviene il cane che prima la blocca per mettere fine ad un nuovo atto di autolesionismo e poi, quando la donna comincia a piangere, le si siede accanto e la “coccola” con leccate.

La donna, coraggiosissima, ha accompagnato questo filmato che è subito diventato virale, da una suo commento che recita così  “Questo significa avere la sindrome di Asperger … “tutto questo e’ avvenuto realmente e non e’ stato facile per me decidere di aprirmi e di condividere quella che e’ la mia realta’ quotidiana”.

Infine chiede ai vari utenti di cercare di capire fino in fondo che si tratta d una malattia vera e propria e, dunque, di evitare di commentare in modo cattivo perché per lei, sicuramente, non è stato facile mettersi a nudo in quel modo.

Ma il suo obbiettivo è divulgare al mondo questa patologia che, per tanti versi, è ancora sconosciuta e per far sentire meno sole tutte quelle persone che ne sono affette.

Loading...