Loading...

Cina sequestrata carne avariata congelata dagli anni ’70

0
297
Cina-sequestrata-carne-avariata-congelata-dagli-anni-'70

Cina-sequestrata-carne-avariata-congelata-dagli-anni-'70

Siamo ormai abituati a ricevere notizie strane, che a volte sembrano addirittura inventate per quanto sono pazzesche ma quella che stiamo per raccontare ha davvero dell’incredibile.

La notizia viene dalla Cina dove hanno conservato carne, per poi smerciarla, vecchia di quarant’anni.

La quantità di carne conservata da ben quarant’anni era pari a 800 tonnellate che presto sarebbe arrivata sulle tavole di supermercati ma anche ristoranti a Hunan e provincia ma anche in tante altre città cinesi.

E’ evidente che, al momento della scoperta, la carne era molto più che putrefatta tanto che chi ha fatto la scoperta ha dichiarato: “Puzzava, tanto che stavo per svenire quando ho aperto la porta” .

La carne in parte era stata macellata, altra era congelata ma in ogni caso lo stato di conservazione era, evidentemente, pessimo.

L’acquisto iniziale che risale al 1970 era stato fatto da contrabbandieri che avevano compravano la carne a prezzo stracciato fuori dalla Cina e poi, attraverso diversi passaggi, l’avevano fatta arrivare a destinazione.

Nei vari passaggi la carne non era né stata conservata né era stata tenuta in condizioni ottimalo ma tutto era stato eseguito all’insegna del risparmio e a scapito della qualità della carne.

La carne che è stata sequestrata in più che evidente stato di putrefazione ma comunque destinata allo smercio valeva circa 483 milioni di dollari che sarebbero stati recuperati se le forze dell’ordine non avessero fatto questa sconvolgente scoperta.

Purtroppo la Cina in questo settore ha un triste primato perché spesso vengono tenuti comportamenti simili da gente senza scrupolo come quando nel 2008 furono sequestrate quantità elevate di latte avariato destinato ai neonati.

Li si arrivò tardi, infatti, 300mila neonati lo avevano già assunto e sei di loro erano morti.

Loading...