Loading...

Satoru Iwata è morto a soli 55 anni era il presidente della Nintendo

0
161
Satoru-Iwata-è-morto-a-soli-55-anni-era-il-presidente-della-Nintendo

Satoru-Iwata-è-morto-a-soli-55-anni-era-il-presidente-della-Nintendo

Il presidente della Nintendo Satoru Iwata è deceduto l’11 luglio per un male incurabile, aveva 55 anni.

 Satoru Iwata è stata la persona che, con i suoi videogiochi, ha fatto divertire intere generazioni.

Già da piccolo il presidente della Nintendo era appassionatissimo dei videogiochi e a scuola spesso li ideava per i suoi compagni.

Questa passione per la creazione di videogiochi lo ha accompagnato per tutta la sua vita fino a sabato scorso quando il cancro lo ha portato via.

Satoru Iwata è stato l’ideatore di diversi videogiochi e ha sempre cercato di idearne altri sempre più sofisticati ed accattivanti.

La sua innata capacità di creare videogiochi di successo resterà per sempre impressa nella storia dell’industria mondiale.

E’ stato l’ideatore anche di alcune console di successo come la Wii e, dal 2002, ricopriva la carica di presidente della Nintendo.

Fu chiamato nel 2002 alla presidenza dell’importante multinazionale di videogiochi per rilanciarla e ci riuscì a pieno grazie al lancio della Wii e della Nintendo DS, due console che sono poi diventante le più vendute di tutti i tempi.

Satoru Iwata era deciso a cambiare strategia per cercare di contrastare il dominio incontrastato di smartphone e tablet.

Il presidente della Nintendo aveva recentemente dichiarato che: “Il mondo sta cambiando rapidamente le aziende che non sapranno cambiare sono destinate a fallire”.

Alcuni sviluppatori svedesi di Simogo che hanno ideato Device 6 e The Sailor’s Dream hanno deciso di ricordare per sempre il grande presidente della Nintendo con un videogioco che racconta la sua vita e la sua innata passione per i games.

Loading...