Loading...

Elon Musk prende in giro Apple, assume licenziati di Tesla

0
132
Elon-Musk-prende-in-giro-Apple-assume-licenziati-di-Tesla

Elon-Musk-prende-in-giro-Apple-assume-licenziati-di-TeslaElon Musk non è stato molto tenero con Apple e con la voglia da parte del colosso di Cupertino di essere anche la numero uno nella produzione dell’auto elettriche.

Uno degli uomini più potenti al mondo Elon Musk sudafricano naturalizzato americano che da anni è l’amministratore delegato di Tesla una delle aziende leader nella produzione delle auto elettrica è sembrato non essere affatto preoccupato della concorrenza che Apple per la realizzazione dei veicoli del futuro.

Elon Musk durante una lunga intervista ad una rivista tedesca è stato molto chiaro “le auto sono più complesse dei telefoni”.

L’amministratore delegato di Tesla ha anche detto che Apple per portare avanti il suo progetto di auto elettriche sta assumendo ingegneri che prima lavoravano in altre case automobilistiche tra cui anche Tesla.

Elon Musk ha anche precisato che gli ingegneri ex Tesla assunti da Apple erano stati in precedenza licenziati dalla sua società.

Elon Musk ha detto al giornalista tedesco che: “Ingegneri importanti? Hanno assunto persone che avevamo licenziato. Noi scherzosamente chiamiamo sempre Apple il cimitero di Tesla. Se non ce la fai da noi, vai a lavorare da Apple” .

L’amministratore delegato di Tesla è in Germania per discutere con le maggiori autorità tedesca di auto elettriche.

Elon Musk durante la conferenza stampa in Germania ha detto di non essere per nulla preoccupato dei significativi passi avanti fatti da Apple nella costruzione di auto elettriche.

Il giornale The Guardian è stato chiaro affermando che Apple potrebbe presto presentare il suo nuovo modello di auto elettrica l’Apple Car.

Il progetto di Apple sull’auto elettrica è sconosciuto a molti non si sa quali saranno le novità che il colosso di Cupertino apporterà nella costruzione del nuovo modello di Apple Car.

Elon Musk ha continuato le sue dichiarazioni su Apple affermando: “Per Apple l’auto è la prossima cosa logica da fare per offrire finalmente un’innovazione significativa. Un nuovo pennino o un iPad più grande da soli non sono abbastanza rilevanti”.

Sono in tutto 46 gli ex ingegneri dipendenti di Tesla che ora lavorano in Apple per la costruzione del nuovo modello Apple Car.

Loading...