Loading...

Orso bruno operato di ernia del disco, intervento durato 12 ore

0
254
Orso-bruno-operato-di-ernia-del-disco-intervento-durato-12-ore

Orso-bruno-operato-di-ernia-del-disco-intervento-durato-12-oreEccezionale operazione avvenuta in una clinica veterinaria di Roma un magnifico esemplare di Orso Bruno adulto è stato operato di ernia al disco.

L’orso, da tutti conosciuto alla zoo di Napoli con il nomignolo di Peppe, in seguito ad un’ernia al disco aveva perso l’uso delle zampe posteriori ed i veterinari della città partenopea avevano optato per un delicatissimo intervento chirurgico.

L’orso, un enorme esemplare maschio di 40 anni, è stato trasferito a Roma in una clinica veterinaria che ha la specializzazione in neurochirurgia.

L’intervento è durato più di dodici ore e in sala operatoria erano presenti anche i veterinari di Napoli Pietro Laricchiuta, Pasquale Silvestre e Michele Capasso.

L’orso, dalle prime notizie trapelate, si è svegliato dopo l’anestesia ed è stato riportato nel suo habitat naturale, lo zoo di Napoli.

I veterinari che lo hanno operato ritengono che il grosso animale possa riprendersi e riacquistare l’uso degli arti posteriori.

L’orso Peppe ha vissuto per tantissimo tempo nello zoo di Roma per poi essere trasferito nella struttura di Napoli dove in questo ultimo periodo è stato assistito da un nutrito team di veterinari.

L’intervento sull’enorme orso bruno è il primo del genere avvenuto in Europa.

L’orso è stato sottoposto alla delicata operazione giovedì scorso e il trasporto è avvenuto grazie ai mezzi messi a disposizione dallo zoo di Aprilia.

Il grosso mammifero ora sta pian piano recuperando la sua forma ed è seguito dai veterinari dello zoo di Napoli che sperano al più presto di rivederlo utilizzare senza alcun problema tutte le sue zampe.

Loading...