Loading...

Spagna incubo Isis arrestati 3 marocchini presunti terroristi

0
302
Spagna-incubo-Isis-arrestati-3-marocchini-presunti-terroristi

Spagna-incubo-Isis-arrestati-3-marocchini-presunti-terroristi
Un blitz condotto dalle forze speciali spagnole ha determinato l’arresto di tre presunti terroristi affiliati all’Isis che, secondo informazioni riservate in possesso del ministero degli interni iberico, stavano progettando un attentato.

I tre presunti terroristi sono di origine marocchine ma da tempo si erano trasferiti a Madrid, la grande capitale spagnola.

In pochi mesi sul territorio spagnolo sono stati arrestati sessanta presunti terroristi.

Le forze dell’ordine della capitale sono riuscite a catturare i presunti terroristi in due quartieri diversi di Madrid.

Due presunti terroristi sono stati fermati nel quartiere di Canada Real, l’atro invece è stato arrestato a Vellecas.

La polizia speciale spagnola ha fatto irruzione negli appartamenti dei tre terroristi marocchini quando in Spagna non era ancora sorta l’alba.

La polizia dopo l’arresto ora sta perquisendo minuziosamente gli appartamenti dei tre marocchini per trovare nuovi indizi su possibili complici del gruppo.

Il ministro degli interni spagnolo ha dichiarato di essere molto soddisfatto dell’operazione svolta dalla polizia iberica e che il livello di allerta nel paese è molto alto.

Le autorità spagnole temono che nei prossimi mesi possa esserci attentati da parte di gruppi di terroristi dell’Isis.

Il titolare del dicastero della difesa del governo spagnolo, Jorge Fernandez Diaz, ha dichiarato che i tre marocchini “erano pronti a realizzare in qualsiasi momento atti terroristici come quelli condotti di recenti in altri Paesi a noi vicini e avevano accesso ad armi”.

La polizia ha deciso di agire dopo aver ascoltato alcune intercettazioni nelle quali i tre arrestati discutevano fra loro sulla possibilità di compiere in Spagna un attentato.

Loading...