Loading...

Alabama, mamme in discoteca e bimbo di 8 anni uccide una neonata di un anno

0
367
Alabama-bimbo-di-8-anni-uccide-bambina-di-1-anno-non-smetteva-di-piangere

Alabama-bimbo-di-8-anni-uccide-bambina-di-1-anno-non-smetteva-di-piangere

E’ la prima volta negli Stati Uniti d’America che un bimbo di soli 8 anni è stato arrestato con la tremenda accusa di omicidio.

Il bambino di 8 anni ha ucciso con vari colpi al capo ed ad altre parti del corpo una neonata di un anno che si chiamava Kelci Devine Lewis.

L’incredibile tragedia è avvenuta lo scorso 11 ottobre ma solo ora è stata resa nota dalle forze di polizia dello stato di Alabama negli Stati Uniti d’America.

A volte accadono storie dall’epilogo tragico che hanno dell’assurdo e quando i protagonisti involontari sono i minori  sono ancora più incomprensibili e difficili da accettare.

Una di queste storie è accaduta in America e, precisamente in Alabama dove una mamma di 26 anni, Katerra Lewis aveva deciso di uscire insieme ad un’amica e quest’ultima non sapendo a chi affidare la sua piccola bambina, Kelci Devine Lewis di un anno e non volendo evidentemente rinunciare all’uscita ha pensato di affidarla al bambino della prima, bambino di soli otto anni.

I bambini in quella casa erano in cinque e nessuno di loro aveva più di 8 anni.

Questa tristissima storia si è svolta il mese scorso, nel mese di ottobre quando due donne una la mamma del bambino di otto anni e l’altra mamma della bambina di un anno hanno deciso che i bambini insieme ad altri tre sarebbero potuti rimanere in casa da soli fintanto che loro due andavano a trascorrere una notte in discoteca.

E’ accaduto, però, che appena le due donne sono andate via la bambina ha cominciato a piangere e poiché il bambino di otto anni non sopportava quel pianto ha cominciato a colpirla così forte fino a che la piccola ha perso la vita.

Quando le due donne sono rientrate dalla loro serata in discoteca, la mamma della piccola non si è neppure preoccupata di andare a controllare la sua bambina ma l’ha fatto solo la mattina seguente quando la piccola era morta già da diverso tempo.

.IL bambino di otto anni è stato arrestato perché accusato di omicidio e alla polizia ha detto: «Non smetteva di piangere».

Ad essere arrestata è stata anche la mamma del bambino di otto anni, una donna afroamericana.

Così come la mamma della piccola vittima è stata arrestata con l’accusa di omicidio colposo per aver lasciata la sua piccola da sola in compagnia di bambini altrettanto piccoli.

Ora il bambino è sotto la tutela del dipartimento dei servizi sociali e lì rimarrà fino a che si svolgerà l’udienza.

A proposito dell’arresto del bambino di soli otto anni Tobie Smith, dell’ufficio di assistenza legale di Birmingham ha spiegato:«In Alabama non esiste il limite di età per il procedimento penale … Credo che saranno sollevate serie domande sulla questione se il bimbo abbia la capacità di comprendere il procedimento che lo attende. Sicuramente dovrà essere sottoposto a diverse sedute psichiatriche negli anni a venire».

Il portavoce delle forze dell’ordine, Sean Edwards, ha dichiarato: «Questo è di gran lunga uno dei casi più tristi di cui sono stato testimone da quando sono diventato un poliziotto … Questo tipo di irresponsabilità da parte di un genitore è totalmente inaccettabile»

Loading...