Loading...

Pd polemiche per primarie del centrosinistra con NCD, Guerrini dice no

0
128
Pd-polemiche-per-primarie-del-centrosinistra-con-NCD-Guerrini-dice-no

Pd-polemiche-per-primarie-del-centrosinistra-con-NCD-Guerrini-dice-no

Con un secco comunicato di Debora Serracchiani, renziana di ferro e autorevole membro delle direzione del Partito Democratico, si sono chiuse le polemiche su una possibile partecipazione del Nuovo Centrodestra alle primarie del centrosinistra.

Debora Serracchiani ha diffuso la seguente nota: “Al momento, non esiste l’ipotesi”.

Contro la possibilità che alle primarie del centrosinistra potessero partecipare anche gli uomini del partito di Angelino Alfano si sono schierati sia esponenti di rilievo della minoranza Dem che dirigenti di partito vicini al segretario Matteo Renzi.

Debora Serracchiani ha precisato che in questi giorni ci sono stati incontri con i vertici del Nuovo Centrodestra sulle prossime amministrative ma non si è parlato di far partecipare i loro iscritti alle primarie della coalizione per la scelta del sindaco da candidare alle prossime importantissime elezioni amministrative.

Sulla ventilata partecipazione alle primarie anche del centrodestra aveva subito detto il suo no Roberto Speranza, esponente della minoranza Dem ed anche Matteo Orfini presidente del Partito Democratico e rappresentate di una corrente molto importante del partito i Giovani Turchi.

Solo qualche giorno fa la minoranza Dem aveva richiesto alla segreteria del Pd di discutere delle prossime amministrative subito dopo le prossime e imminenti festività natalizie.

Anche il vice segretario del Partito Democratico Lorenzo Guerini ha affermato che: “Le primarie vanno vissute con senso di responsabilità per costruire una crescita culturale e politica nei territori dove siamo presenti”.

La replica da parte del nuovo centrodestra non si è fatta attendere con Maurizio Sacconi che non è sembrato per nulla adirato per la levata di scudi da parte del Partito Democratico su una eventuale presenza del suo partito alle primarie del centrosinistra per scegliere i candidati sindaci.

Sacconi ha affermato che: “La scelta repubblicana su cui è nato il Ncd può ora proseguire solo con l’orgoglio della lista autonoma dei liberalpopolari nelle prossime elezioni politiche, nello stesso voto amministrativo non potremo che votare candidati moderati”.

Loading...