Loading...

Hostess ustionò col tè i genitali ad un passeggero, risarcito da Ryanair

0
197
Ryanair-hostess-ustiona-i-genitali-con-tè-bollente-a-un-passeggero-arriva-il-risarcimento

Ryanair-hostess-ustiona-i-genitali-con-tè-bollente-a-un-passeggero-arriva-il-risarcimento

Una notizia che è stata diffusa da parecchi giornali inglesi quella della sentenza di un giudice irlandese che ha condannato la più grande compagnia aerea europea low-cost ad un maxi risarcimento.

Le versioni sull’accaduto della compagnia e del passeggero erano opposte, la compagnia che sosteneva che la colpa dell’accaduto fosse dell’uomo, invece quest’ultimo affermava che a versare il tè sulle sue parti basse del corpo fosse stata una hostess.

Alla fine il giudice ha deciso di dare ragione all’uomo intimando alla Ryanair di pagare un maxi risarcimento ed anche tutte le spese processuali.

Una decisione che non è stata presa bene dai vertici della compagnia che hanno subito dichiarato che presenteranno ricorso contro la decisione del giudice irlandese.

Una disattenzione di una hostess è stata pagata cara dalla compagnia Ryanair. Su un volo della nota compagnia che decollò da un aeroporto di Londra e che poi regolarmente atterrò a Dublino una hostess versò accidentalmente del the bollente addosso ad un passeggero.

L’incidente avvenne nel lontano 2012 e ad essere ustionato dal the bollente fu Ronald Furlong un giovane di 33 anni di origini irlandesi. L’uomo riportò ustioni gravissime all’inguine, alle cosce e anche ai genitali e subito dopo l’incidente dovette togliersi i pantaloni restando nudo nel corridoio dell’aereo suscitando l’ilarità degli altri passeggeri a bordo.

L’uomo intentò una causa di risarcimento danni nei confronti della compagnia aerea e in questi giorni la Irish Circuit Civil Court, il tribunale irlandese, ha reso pubblica la sentenza. Dopo tre anni di udienze il tribunale irlandese ha ritenuto colpevole dell’incidente la compagnia Ryanair ed ha stabilito un maxi risarcimento per lesioni personali nei confronti del passeggero 33enne di 28 mila sterline pari a 40 mila euro.

La sentenza è stata resa pubblica dalla nota rivista inglese Mirror. Ronald Furlong ha dichiarato che finalmente è stata fatta giustizia ed ha anche riferito che le ustioni gli hanno provocato non pochi problemi anche nella sua vita sentimentale.

La compagnia Ryanair ha invece reso noto che farà ricorso e che secondo quanto dichiarato anche dall’hostess fu Ronald Furlong a provocare l’incidente versandosi il the addosso. L’incidente avvenne ad agosto 2012 e l’uomo fu subito medicato dal personale dell’aereo anche se le ustioni poi risultarono più gravi del previsto.

La Ryanair è una compagnia irlandese low-cost che in Europa copre ben 1600 tratte ed è presente in 28 paesi europei. Nata nel 1985 ha avuto un grandissimo sviluppo negli anni 2000 diventando una delle più grandi compagnie aeree al mondo con più di 80 milioni di passeggeri all’anno.

Sui voli della Ryanair sono avvenuti due incidenti degni di nota, il primo il 21 marzo 2008 quando un velivolo che percorreva la tratta Bruxelles Charleroi durante le operazioni di atterraggio finì fuori dalla pista dell’aeroporto francese di Limoges in Francia.

L’incidente aereo provoco il ferimento di sei passeggeri e fu dovuto alla forte pioggia che cadeva quel giorno in tutta l’Europa del nord. Un altro incidente avvenne sempre nel 2008 a Roma all’aeroporto Ciampino quando un volo proveniente da Francoforte in Germania ebbe dei problemi durante la fase di atterraggio a seguito dell’avaria di entrambi i motori causata da alcuni volatili. L’incidente non provocò conseguenze ai 166 passeggeri.

Loading...