breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Tumore al pancreas si previene grazie al magnesio del cioccolato fondente

Il-cioccolato-fondente-è-efficace-contro-il-tumore-al-pancreas

Uno studio condotto dai ricercatori di uno dei più celebri centri di ricerca del mondo, l’Indiana University, ha constatato che il magnesio contenuto nel cioccolato fondente può essere in grado di prevenire uno dei tumori più mortali che si conoscano, il cancro al pancreas.

La prevenzione in tutte le malattie ed in particolare per i tumori è importantissima ed il magnesio ha delle proprietà incredibili nel combattere il cancro al pancreas.

Mangiare un certo quantitativo di cioccolato fondente al giorno, secondo i ricercatori americani, previene l’insorgenza del tumore al pancreas.

Il tumore al pancreas è un cancro che difficilmente da scampo alle persone che ne vengono colpite diffondendosi con grande rapidità anche in altri organi.

Il cancro al pancreas colpisce soprattutto le persone di una fascia di età tra i 60 e gli 80 anni ed è rarissimo nelle persone che hanno un’età inferiore ai 40 anni.

E’ un tumore difficilmente diagnosticabile precoci perchè non da sintomi precisi ed al momento non vi è una cura che possa rallentare o addirittura sconfiggere questo tipo di neoplasia.

Una scoperta sensazionale che potrebbe essere importantissima nella lotta contro il tumore al pancreas, una delle neoplasie più letali che esista, è stata fatta da alcuni ricercatori americani. Un particolare tipo di cioccolato, quello fondente, potrebbe essere in grado, se mangiato nelle giuste quantità, di prevenire e sconfiggere il tumore al pancreas.

Il cioccolato fondente ha una particolarità che altri cibi non hanno, contiene un’alta concentrazione di magnesio che è una sostanza ottima per prevenire il cancro al pancreas.

Uno dei cibi più prelibati è senza dubbio il cioccolato fondente che ha un grosso concentrato di proprietà benefiche per la salute dell’essere umano.  Secondo un recente studio il cioccolato ha anche un’altra importantissima proprietà quella di poter combattere ed aiutare a sconfiggere uno dei tumori più aggressivi che esistano, il cancro al pancreas.

La sensazionale scoperta che il cioccolato fondente possa combattere e sconfiggere il cancro al pancreas è stata fatta da un gruppo di studiosi dell’Indiana University, importantissima università degli Stati Uniti d’America.

Il risultato del fenomenale studio è stato pubblicato sull’importantissimo tabloid British Journal of Cancer. La scoperta fatta dagli studiosi americani è stata che il cioccolato fondente contiene una particolare sostanza che è difficile trovare in altri cibi e molto spesso si assume tramite integratori: il magnesio.

Il magnesio è contenuto in altissime quantità nel cioccolato fondente. Il tumore al pancreas è una delle neoplasie dalle quali è difficile guarire per questo ogni scoperta fatta per combattere questo tipo di cancro è sempre salutata dall’opinione pubblica come un successo. Una delle studiose che ha partecipato a questa interessantissima scoperta è stata la dottoressa Ka He che ha così sintetizzato la ricerca: “Il tumore al pancreas è davvero unico e diverso dagli altri tipi di cancro. Il tasso di sopravvivenza a 5 anni è basso e ciò rende la prevenzione e l’identificazione dei fattori di rischio associati con questa malattia molto importanti”.

La ricercatrice ha anche aggiunto che: “Per le persone più a rischio di cancro al pancreas, l’aggiunta di integratori di magnesio può rivelarsi utile nel prevenire la malattia. Ma la popolazione generale dovrebbe cercare di raggiungere le quantità raccomandate di magnesio attraverso la dieta, assumendo cioccolato fondente, verdure a foglia verde e frutta secca”.

I ricercatori hanno verificato le qualità del magnesio contenuto nel cioccolato fondente analizzando un campione di oltre 66 mila persone sia di sesso femminile che maschile di una fascia di età compresa trai i 50 anni e i 76 anni. Lo studio ha stabilito che se nel regime alimentare vi è una sensibile diminuzione dell’assunzione di magnesio di 100 milligrammi al giorno le persone sono più esposte al tumore al pancreas.