breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Hiv, salgono a 29 le donne infettate dal playboy di Roma

Hiv-sono-29-le-ragazze-contagiate-dal-tristemente-famoso-untore-di-Roma

Un giovane senza scrupoli che con il suo comportamento ha causato non pochi guai a moltissime donne, così dall’opinione pubblica viene definito Valentino T.

Un uomo che in nove anni ha avuto rapporti non protetti da quel che sembra con tantissime donne che in quest giorni sono ascoltate dagli investigatori romani che da un mese stanno indagando su questa incredibile vicenda.

Valentino T. avrebbe detto agli inquirenti che a qualcuna delle donne con cui aveva avuto rapporti aveva confessato di essere sieropositivo.

Salgono le vittime di Valentino T. soprannominato l’untore di Roma che nell’ultima settimana sono arrivate a 29. Gli investigatori continuano ad indagare sul 31 enne che ha stravolto la vita di diverse donne prima contattandole in chat attraverso i social e poi avendo rapporti non protetti con le stesse. Valentino T. dal 2006, in seguito ad un test, aveva scoperto di essere sieropositivo e non curante di aver contratto l’Hiv ha, forse per vendetta, avuto rapporti non protetti con diverse donne.

Il caso scoppiò durante la seguitissima trasmissione “Chi l’ha visto” dello scorso 2 dicembre quando la conduttrice, Federica Sciarelli, parlò di alcuni casi di giovani donne che erano state contagiate l’Aids da un ragazzo romano.

 Gli inquirenti, subito dopo la denuncia di una giovane donna contagiata, fermarono Valentino T. che disse di non ricordare quanti rapporti non protetti aveva avuto da quando aveva scoperto di essere sieropositivo.

In un primo momento risultavano essere contagiate 6 donne, in seguito le ragazze che hanno contratto l’Aids sono diventate 10 ed ad oggi il numero è salito ulteriormente fino ad arrivare a 29.

Le donne sono per la maggior parte di un’età compresa tra i 20 e i 30 anni. Una ragazza addirittura, secondo quanto riportato da diversi giornali, quando conobbe e poi ebbe rapporti con Valentino T. aveva solo 14 anni.

Alle 29 donne contagiate bisogna aggiungere anche due uomini che hanno contratto il virus dell’Hiv in seguito a rapporti non protetti con alcune di queste stesse ragazze.

Sono poche le informazioni che sono state fornite su Valentino T., ha solo 31 anni, sembra che sia un ragazzo affascinante, che abbia un tatuaggio e che ha contratto il virus nel 2016 in seguito ad un rapporto non protetto con una donna molto più grande di lui.

Valentino T. da più di un mese è rinchiuso nel carcere di Regina Coeli e la sua richiesta di scarcerazione da tribunale di Roma è stata rigettata perché ritenuto un soggetto pericoloso che può continuare ancora a contagiare altre povere ragazze. In questa incredibile vicende per fortuna una piccola buona notizia dieci donne che hanno avuto rapporti con Valentino T. hanno svolto i test e non risultano essere state contagiate.