breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Gusci di uovo possono produrre plastica ecologica per imballaggi

Dai-gusci-delle-uova-si-può-ricavare-plastica-biologica-per-imballaggi

Una scoperta eccezionale è stata fatta negli Stati Uniti d’America dove è stato ideato un nuovo tipo di imballaggio che non inquina ed è prodotto dai gusci di uovo. L’imballaggio è molto resistente ed inoltre ha un costo bassissimo e può essere tranquillamente utilizzato in larghissima scala.

In questi mesi saranno effettuati nuovi test per testare l’imballaggio super ecologico prodotto con i gusci delle uova e, secondo i produttori, molto presto sarà introdotto in commercio e potrà essere utilizzato dalle aziende statunitensi.

La ricerca di produrre materiali riciclabili è importantissima per il futuro della Terra e dei nostri figli. In questi giorni è giunta la notizia che una società americana l’American Chemical Society è riuscita, con la collaborazione degli studiosi della Tuskegee University, a ideare dei imballaggi con i gusci delle uova.

E’ stato scientificamente provato dai studiosi americani che l’ecoplastica prodotta dai gusci delle uova è il miglior sistema di imballaggio che possa esistere perché riesce a proteggere senza alcun problema il materiale che dovrà essere trasportato. L’imballaggio prodotto con i gusci delle uova poi ha un’altra importantissima caratteristica, una volta arrivato a destinazione, si rompe facilmente.

L’inballaggio, servito per imballare il materiale trasportato, può anche essere riutilizzato. Il progetto dell’imballaggio prodotto con i gusci di plastica è stato presentato negli Stati Uniti d’America durante una importante manifestazione.

I ricercatori hanno spiegato che l’imballaggio ecologico si ottiene con l’utilizzo del guscio delle uova e anche con plastica ecologica. L’imballaggio con i gusci di uova potrebbe essere utilizzato dalle multinazionali che spediscono ogni giorno una enorme quantità di oggetti. L’imballaggio con i gusci delle uova è molto economico ed inoltre è resistente e facilmente utilizzabile.

Uno dei fattori molto importi è che il tipo di imballaggio che è stato ideato negli Stati Uniti d’America non provoca inquinamento né nell’impiego né nel suo smaltimento. Già in passato erano state inventate altri tipi di bioplastiche utilizzando mais, patate o altri alimenti ma erano risultato poco maneggevoli e soprattutto antieconomiche.

L’imballaggio con i gusci delle uova potrebbe essere invece la risoluzione di molti problemi contro l’inquinamento ed inoltre ha un aspetto molto importante, è molto economico rispetto ad altri tipi di bioplastiche.