breaking-news, Italia

Il campione del mondo della pizza è un francese della costa azzurra

Il-campionato-del-mondo-della-pizza-è-stato-vinto-da-un-francese-delusione-per-napoletani

Una vittoria a sorpresa quella di Ludovic Bicchierai pizzaiolo francese che è riuscita nell’incredibile impresa di battere noi italiani in casa nostra. Il francese che ha un locale in Costa Azzurra ha vinto i campionati mondiali della pizza che si sono svolti a Parma.

Il francese è riuscito a convincere i giudici con una pizza molto innovativa che è piaciuta molto per creatività. Al secondo posto due italiani, tutti e due siciliani. Affluenza record al campionato mondiale della pizza che ha fatto registrare la presenza di 7 mila spettatori.

Una notizia choc per tutti gli amanti della pizza. Al 26esimo campionato mondiale della pizza che si è svolto a Parma a vincere l’importante premio non è stato un italiano ma un francese. Il vincitore è Ludovic Bicchierai e risiede a Sausset Les Pins, un piccolo paese della bellissima Provenza.

Il francese che si è laureato campione del mondo a Parma è il proprietario di una pizzeria che si chiama “Le gusto della Pizza”. Ludovic Bicchierai è riuscito a vincere l’ambito riconoscimento grazie alla preparazione di una pizza che ha destato molta curiosità ed ha destato molto interesse tra i componenti della giuria. La pizza, che è stata preparata dal nuovo campione del mondo, è a base di pomodoro, con mozzarella, tartare di orata, gamberi e fiori di zucchina.

La pizza è risultata vincente per gli ingredienti utilizzati ritenuti dalla giuria molto innovativi. Al secondo posto si sono classificati due pizzaioli siciliani, Alfio Russo gestore delle pizzeria Pizz Art a Siracusa e Nicolò Cosumano titolare della pizzeria Mystic Pizza.

Sono state presentate anche pizze senza glutine. La giuria ha anche provveduto a premiare la migliore pizzeria italiana che, secondo un sondaggio, è risultata la “Briscola” che si trova in un paesino dell’hinterland milanese. Seconda in questa specialissima classifica è arrivata la Sardasalata che si trova a Licata in provincia di Agrigento e al terzo posto il Ristorante pizzeria Caruso che si trova a Trecate in provincia di Novara.

Il campionato mondiale della pizza ha visto la partecipazione di 650 concorrenti provenienti da 35 nazioni differenti. La manifestazione di Parma ha avuto un grandissimo successo con la partecipazione di oltre 7 mila spettatori che hanno voluto assistere alla bellissima gara.

Molto delusi i napoletani che non hanno avuto alcun rappresentante sul podio della 26esima edizione del campionato mondiale della pizza.