breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Raffaella Carrà gaffe clamorosa a The Voice, Bob Dylan è morto 35 anni, la corregge un concorrente

Raffaella Carrà gaffe clamorosa a The Voice, Bob Dylan è morto 35 anni, la corregge un concorrente

Un errore che difficilmente si scorderanno i suoi fan quello commesso da Raffaella Carrà durante l’ultima puntata di The Voice of Italy 4.

La puntata che è andata in scena lo scorso mercoledì ha visto l’esibizione del concorrente Joe Croci della squadra di Dolcenera che ha cantato, con la sua voce cristallina, un brano di Bob Dylan.

La canzone scelta da Joe Croci è stata “Like a Rolling Stone”. Prima che avvenissero le votazioni sull’esibizione del cantante del team di Dolce Nera, Raffaella Carrà ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni: “Vorrei celebrare Bob Dylan. In questo giorno tanto importante. Un giorno che arriva a 35 anni dalla sua morte. Disse che la musica è l’unica cosa che quando ti colpisce non fa mai male. Ecco, questa stessa frase io la voglio dedicare a Joe”.

Ad accorgersene subito dal macroscopico errore è stato lo stesso Joe Croci, che quasi con un filo di voce ed in evidente imbarazzo, ha pronunciato la seguente frase ma “Ma Bob Dylan è vivo”.

Poi il mistero è stato svelato Raffaella Carrà si era confusa tra Bob Dylan e Bob Marley quest’ultimo effettivamente morto 35 anni fa,  l’11 maggio del 1981 per un tumore.

Il popolo dei social non ha perdonato l’errore di Raffaella Carrà sommergendo Twitter e Facebook di commenti sarcastici sull’accaduto.