breaking-news, Italia

Mola di Bari, 47enne travolto e ucciso da Frecciargento Lecce-Roma, si è suicidato

Mola di Bari, 47enne travolto e ucciso da Frecciargento Lecce-Roma, si è suicidato

Un nuovo suicidio è avvenuto stamattina a Mola di Bari. Un uomo di 47 anni ha deciso di farla finita e si è fatto travolgere dal treno Frecciargento che collega Lecce a Roma.

Il suicidio è avvenuto nelle vicinanze della stazione di Mola di Bari alle ore 7,00 di stamane. Sul posto sono arrivati diversi uomini della Polizia Ferroviaria e i medici del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

La circolazione dei treni in tutta la provincia di Bari, in seguito all’episodio drammatico avvenuto stamane, ha subito dei fortissimi rallentamenti.

Il Frecciargento, diretto alla stazione Termini di Roma, è rimasto bloccato per tre ore ed è ripartito alle ore 10,00.

I treni provenienti da Bari hanno ripreso a circolare regolarmente solo verso le 11,00 di stamane. La polizia ferroviaria non ha reso note le generalità dell’uomo che si è tolto la vita.