breaking-news, Italia

Tragedia al Lago di Bolsena, trovati i corpi della giovane mamma e di suo figlio di 5 mesi, lei si è impiccata

Tragedia al Lago di Bolsena, trovati i corpi della giovane mamma e di suo figlio di 5 mesi, lei si è impiccata

Una fine che tutti immaginavano ma in tanti auspicavano non fosse avvenuta. I corpi della ragazza di 22 anni con suo figlio di 5 mesi spariti nel nulla da un campeggio a Montefiascone sono stati ritrovati senza vita all’interno di un maneggio nelle vicinanze del Lago di Bolsena in provincia di Viterbo.

Sono stati i carabinieri di Viterbo a trovare prima il corpo di Cecilia Maria Frassine, poi quello di suo figlio di 5 mesi. La ragazza si sarebbe impiccata.

La ragazza era una studentessa universitaria ed era in vacanza nel camping di Amalasunta in vacanza con i suoi genitori.

La giovane era austriaca ma aveva origini italiane. Cecilia Maria Frassine era uscita dal bungalow, dove alloggiava con i genitori, per far addormentare il piccolo ma poi aveva fatto perdere le sue tracce.

I genitori, vista la prolungata assenza della figlia e del nipote, avevano denunciato la scomparsa agli organi compenti.

In pochi minuti si sono mobilitati i carabinieri e la polizia ed hanno avuto inizio le ricerche fino al ritrovamento del corpo della ragazza e del suo figlioletto.