breaking-news, Italia

A Conversano nelle più importante via della città multe a chi stende le lenzuola

A Conversano nelle più importante via della città multe a chi stende le lenzuola

Nel mare magnum delle regole e regolamenti comunali vi è una norma che disciplina il decoro pubblico, argomento molto complesso, che dovrebbe riguardare tutti i cittadini e il loro senso civico con l’immancabile supporto delle autorità competenti. E quanto accaduto nella più importante strada di Conversano, via Acquaviva d’ Aragona, nome altisonante che evoca antichi riferimenti storici, è  a dir poco surreale . Due zelanti vigili urbani, hanno raggiunto l’abitazione di una signora e le hanno chiesto di togliere le lenzuola appena stese, motivando la loro richiesta con un due concise e secche parole : “questione di decoro”.

Sbigottimento e incredulità. In un paese dove si può assistere a scene da terzo mondo, rifiuti gettati indiscriminatamente, guano dei piccioni a profusione, deiezioni di cani di  padroni molto maleducati, che tappezzano le vie cittadine e altro ancora, non riusciamo a credere, e sicuramente neanche la povera signora costretta a ritirare i panni stesi, che due diligenti e premurosi vigili,  si  ricordino di far rispettare una regola che addirittura prevede sanzioni irrisorie, da pagare con le vecchie lire.

Tuttavia ci piace pensare che questo episodio sia di monito e quindi, se qualche cittadino  stanco e infastidito dal poco senso civico della popolazione, potrà contare sull’aiuto solerte dei due vigili urbani.