breaking-news, Italia

Trento bambina di soli 10 mesi scivola dalle braccia di un parente e cade da un balcone, è gravissima

Trento bambina di soli 10 mesi scivola dalle braccia di un parente e cade da un balcone, è gravissima

E’ successo tutto in un attimo. Una bambina di soli 10 mesi è caduta dal balcone della casa della nonna ed è ora ricoverata in condizioni gravissime nel plesso ospedaliero di Verona.

Il tragico evento è avvenuto a Povo,  un piccolo quartiere di Trento. La piccola era in braccio ad un parente, quando per cause non ancora note, la bambina sarebbe all’improvviso sfuggita dalla presa cadendo nel vuoto facendo un volo di oltre 3 metri.

La piccola è stata prima trasportata d’urgenza all’ospedale di Trento poi trasferita al reparto di neurochirurgia presso il centro ospedaliero di Verona. La bambina, di soli 10 mesi, ha riportato un gravissimo trauma cranico.

I medici del plesso ospedaliero di Verona hanno reso noto che le condizioni della piccola sono gravissime e che, molto probabilmente, sarà necessario un intervento chirurgico nel tentativo di ridurre il grosso ematoma che si è formato al cervello.

Le forze dell’ordine di Trento stanno indagando sull’accaduto in particolare per comprendere se si sia trattato di un incidente o ci sia del dolo.

Gli investigatori sono quasi sicuri che si sia, purtroppo, trattato di un bruttissimo incidente. Sembra che la bimba all’improvviso ha iniziato ad agitarsi e il suo parente abbia perso il controllo. La bimba è caduta nel vuoto ed ha battuto violentemente il capo sull’asfalto.