breaking-news, Italia

Tragico incidente sul Lungomare di Bari, una ragazza a bordo di una Yamaha perde la vita

Si chiamava Daniela Quintavalle, la ragazza che purtroppo è morta in seguito al terribile incidente che avvenuto sul lungomare di Bari.

La ragazza era in sella ad una moto di grossa cilindrata guidata dal compagno che ha iniziato a sbandare per una curva presa ad altissima velocità. La ragazza ha battuto violentemente il capo.

Non si ferma il bollettino nero degli incidenti stradali sulle strade pugliesi. Ad esserne coinvolti sono ancora ragazzi.

Questa volta non alla guida di un’auto ma di una moto sportiva, una Yamaha 600, con in sella due ragazzi che si trovavano a percorrere il lungomare sud di Bari, forse diretti a trascorrere la giornata al mare.

Ancora poco chiare le dinamiche dell’incidente, quel che è certo è che in queste ore è appesa ad un filo la vita della ragazza di appena 19 anni che sedeva dietro il conducente della moto, un ragazzo che ha, fortunatamente, riportato solo lievi ferite.  La 19enne è stata subito trasportata dai medici del 118 al Pronto soccorso, sul posto dell’incidente, invece,  gli uomini della Polizia Municipale hanno continuato ad eseguire gli opportuni rilievi per la costruzione della dinamica del sinistro.