breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Leonardo DiCaprio straordinario, fa una donazione di 15 milioni di dollari per combattere il cambiamento climatico

leo

 

Leonardo Dicaprio, oltre ad essere uno straordinario attore è molto impegnato sul fronte ambientalista e, proprio in questi giorni, ha compiuto un gesto davvero straordinario.

Il celebre attore , protagonista mai dimenticato di “Titanic” ha donato 15 milioni di dollari per una causa a favore dell’ambiente contro il cambiamento climatico.

Sono ormai molti anni che Leonardo DiCaprio si dedica al’ambiente, infatti aveva appena 24 anni quando decise di fondare la “DiCaprio Foundation”, un’associazione che aveva come scopo tutelare la biodiversità e, in generale, le specie in via di estinzione.

Si è impegnato molto, sempre con la sua associazione per combattere il surriscaldamento globale e per sostenere le energie rinnovabili.

Nonostante sia un attore di successo, il suo impegno ecologista non lo dimentica mai tanto che anche durante la premiazione degli Oscar quando vinse la statuetta per il film “Revenant”, durante il discorso di ringraziamento ebbe modo di parlare dell’ambiente dichiarando: “Il cambiamento climatico è reale, sta accadendo adesso. È la più urgente delle minacce per la nostra specie, dobbiamo combatterla insieme e smettere di rimandarla”.

 

Nel mese di giugno Leonardo Dicaprio ha parlato dell’ambiente facendo un discorso alle Nazioni Unite e, in quell’occasione ebbe modo di dire sullo stesso tema: “Questo non è un dibattito di parte, è un dibattito umano. L’aria pulita, l’acqua, un clima vivibile sono diritti umani inalienabili. E risolvere questa crisi non è una questione di politica. E ‘ il nostro obbligo morale – anche se, certamente, difficile. Abbiamo solo un pianeta. L’umanità deve diventare responsabile su larga scala per la distruzione della nostra casa collettiva. Proteggere il nostro futuro su questo pianeta dipende dall’evoluzione cosciente della nostra specie. Questo è il più urgente dei tempi, e il più urgente dei messaggi”.