breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

L’ultimo abbraccio a Letizia Leviti, il marito sulla sua bara ha appoggiato una rosa rossa e cinque disegni dei tre figli

L’ultimo abbraccio a Letizia Leviti, il marito sulla sua bara ha appoggiato una rosa rossa e cinque disegni dei tre figli

Un funerale che molti ricorderanno quello di Letizia Leviti giornalista di Sky Tg 24 morta dopo due anni di infinite sofferenze e di lotta contro un terribile male.

All’ultimo saluto a Letizia Leviti erano presenti tantissimi suoi colleghi ma anche molta gente comune.                La cerimonia è stata officiata dal parroco della chiesa di San Nicolò don Marco Giuntini e da don Piero Cantoni.

Oltre dai canti di rito, per volere della stessa Letizia Leviti sono stati fatti ascoltare ai tantissimi presenti due brani di Franco Battiato e uno di Vasco Rossi.

Erano 500 le persone presenti. C’era il sottosegretario della Giustizia Cosimo Maria Ferri, il primo cittadino di Firenze Dario Nardella, i giornalisti Andrea Bonini e Carlo Imbimbo.

Il momento più toccante è stato quando il marito della giornalista Giovan Battista Varoli ha appoggiato sulla bara della moglie una rosa rossa e cinque fogli con i disegni dei loro tre figli.

In chiesa è stato fatto ascoltare anche l’ultimo messaggio della giornalista che aveva pronunciato anche la seguente frase: “Io ho avuto da Dio tanto, non potevo chiedere di più. Non bisogna essere tristi il senso della vita è solo l’amore che spinge a fare le cose migliori”.