breaking-news, Italia

Lecce tragedia, un imprenditore di soli 48 anni si è tolto la vita

municipiodicopertino-large

Un’altra tragedia della disperazione in questa estate che sta contando troppe morti per povertà, mancanza di lavoro e disperazione.

Ieri all’ora di pranzo, più o meno verso le 14.00, un uomo di 48 anni è stato trovato nel suo appartamento di Copertino, senza vita.

L’uomo era il proprietario di un negozio di mobili a Nardò.

L’uomo era sposato e aveva due bambini.

Le forze dell’ordine stanno indagando sulle cause della morte ma parrebbe un suicidio.