breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Kim Kardashian notte di terrore, due uomini armati nella sua stanza la legano e chiudono in bagno

LOS ANGELES, CA - OCTOBER 26:  Television Personality Kim Kardashian attends the InStyle Awards at Getty Center on October 26, 2015 in Los Angeles, California.  (Photo by Jason Merritt/Getty Images for InStyle)

Kim Kardashian ha trascorso una notte di terrore.

Verso le 3 del mattino due uomini vestiti da agenti della polizia sono entrati nella sua stanza e la hanno sequestrata, legata e chiusa in bagno.

Kim Kardashian si trovava a Parigi in un albergo probabilmente perché doveva partecipare alla settimana della moda.

Mentre dormiva due uomini travestiti da agenti di polizia si sono fatti aprire la porta sono entrati nella sua stanza, l’hanno legata e chiusa in bagno. Poi hanno sottratto gioielli e sono scappati via.

Kim è riuscita a liberarsi anche se al momento non si sa ancora come abbia fatto.

Kim non è stata ferita in alcun modo ma si è spaventata tantissimo.

Le notizie che si hanno non sono ancora molto precise ma si crede che i bambini della Kardashian non fossero con lei al momento della irruzione.

Il marito di Kim, in quel momento si trovava a New York per un concerto ma appena raggiunto dalla notizia non ci ha pensato due volte ad interrompere lo spettacolo e si è precipitato dalla moglie, che spaventatissima è stata ben felice dell’arrivo del marito.