breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Clemente Russo distrutto, non credo che una carriera di 24 anni possa essere spazzata in 3 secondi

clemente-russo

Il pugile Clemente Russo ha pagato per le sue esternazioni fatte contro Simona Ventura, l’ex moglie di Stefano Bettarini.

Il campione olimpico è stato squalificato dal reality Grande Fratello Vip. E’ stato Alfonso Signorini a spiegare a Clemente le motivazioni della severa decisione da parte della produzione del famoso reality.

Alfonso Signorini ha detto che: “Dire che una donna che tradisce deve essere lasciata morta nel letto è gravissimo, soprattutto da parte di un agente. Sono morte delle donne per queste ragioni. Questa è l’Italia ferma al Medioevo, che una trasmissione seguita da milioni di spettatori non può avallare.”

Clemente Russo subito dopo aver abbandonato la casa ed essere stato accompagnato in studio ha cercato di spiegare i motivi che hanno determinato le sue esternazioni che hanno provocato tantissime polemiche: “L’ho fatto per dare sollievo a un amico. Non sono mai stato violento con le donne. Chiedo scusa a tutte le donne del mondo. Non credo che una carriera di 24 anni possa essere spazzata via in tre secondi.  Chiedo umilmente scusa a Simona Ventura per l’insulto, non lo penso minimamente. La scusa più grossa la faccio alle istituzioni pubbliche e al mio ministero, per la divisa che porto.”

Ilary Blasi appena iniziato il programma aveva letto il seguente comunicato: “la produzione del Grande Fratello ha annullato il televoto, le ragioni sono il comportamento di due concorrenti nella casa che riteniamo eticamente riprovevole e distante anni luce dallo spirito del nostro programma. Per cui ci dissociamo dalle dichiarazioni rese, chiediamo scusa a tutte le persone coinvolte loro malgrado”.