breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Lory Del Santo rivelazioni piccanti sui giocatori “con Galante ho fatto acrobazie, con Mancini…”

(KIKA) - VENEZIA - L'andirivieni di celebrita' continua al Lido. La madrina della kermesse Kasia Smutniak ha sfoggiato un look gitano, con camicia dalle linee morbide, ciondolo al collo e gonna lunga nera. Insieme a lei sono state immortalati all'hotel Excelsior Cesare Paciotti, Kledi Kadiu, Lorena Bianchetti e Lory Del Santo.  *** Local Caption *** (KIKA) - VENEZIA - 69th Festival di Venezia: celebrities in Venice.

Lory Del Santo ha deciso di fare alcune rivelazioni sulle sue storie d’amore e di passione che ha avuto con alcuni giocatori e così si racconta a “Libero quotidiano”.

Il primo di cui parla è Fabio Galante e di lui dice: “Sì: se uno ci prova così tanto tempo, è giusto che abbia un premio. Una volta è successo, e ha dato il massimo di sé, anche con figurazioni …Di qua di là, si è dato da fare nelle posizioni. Ho apprezzato questo “lavoro” di coreografia, questa sua determinazione a creare un… Avvenimento …Il premio se l’è meritato”.

Poi racconta di un’altra sua passione, quella vissuta con Roberto Mancini: “Uno solo, una volta, a Torino: Roberto Mancini”.
Ma da un po’ di tempo Lory De Santo ha abbandonato le storie passeggere e ha una storia importante con Marco Cucolo, che ha 33 anni meno di lei.

Di Marco dice: “Da quando sto con Marco sono leggermente ingrassata: mi sono rilassata … Per lui un divano, un materasso sgualcito o sudato non contano.

A Pechino eravamo in situazioni tremende e lui ci provava, metteva la mano. Ma come gli viene in mente? La trasmissione mi ha sempre incuriosito. Ma ho sottovalutato la difficoltà. Lo stress di non essere eliminata mi creava una psicosi: non dormivo la notte”.