Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

Bari, violentissimo scontro in via Quintino Sella tra ambulanza con paziente a bordo e auto, 5 le persone ferite

Lecce, uomo evade arresti domiciliari, esce di casa ma viene investito mentre attraversa la strada Nelle prime ore di stamane un uomo che era agli arresti domiciliari è uscito di casa ma è stato investito mentre sulle strisce pedonali attraversava la strada. Il singolare evento è avvenuto a Lecce alle prime ore di stamane. L’uomo che è stato travolto dall’auto ed è agli arresti domiciliari si chiama G.C. ed ha 61 anni. L’uomo è stato investito da un ragazzo di 26 anni che era alla guida di un Opel Corsa. L’evento è avvenuto a Lecce alle 6 di stamane in viale della Repubblica. L’uomo è stato subito soccorso e trasferito al “Vito Fazzi” di Lecce dove i medici lo hanno medicato e gli hanno riscontrato diverse fratture. Sul posto dell’incidente sono intervenuti anche gli uomini della polizia municipale.

E’ successo tutto in pochissimi secondi. Intorno alle 10,00 di stamane un’ambulanza guidata da un volontario si è scontrata violentemente all’incrocio di via Quintino Sella con via Piccinni.

Sembra che uno dei due mezzi coinvolti non abbia rispettato la precedenza. L’ambulanza aveva a bordo un paziente in codice giallo che doveva essere trasportato al vicino Policlinico.

Il violentissimo urto ha provocato il ferimento di cinque persone tra cui ci sono anche dei medici.

L’auto ha terminato la sua corsa contro un negozio di frutta e verdura che fortunatamente era chiuso.

Sul posto sono arrivati alcuni mezzi di soccorso e la polizia municipale che ha chiuso al traffico il tratto di strada interessato dall’incidente.