breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Le infinite polemiche sul maglione di Agnese Renzi, Selvaggia Lucarelli commenta così

Ha suscitato non poche polemiche il maglione indossato da Agnese Renzi durante il discorso del marito Matteo Renzi subito dopo la sconfitta del SI al referendum.

Secondo alcuni giornali il maglione indossato da Agnese Renzi aveva un costo esorbitante, circa 700 euro che secondo molti non doveva essere indossato perché è stato uno schiaffo alla tantissima gente che in Italia fatica ad arrivare a fine mese.

Selvaggia Lucarelli ha commentato l’episodio così: “La polemica sul maglione di Agnese Renzi è lo specchio del momento storico in cui viviamo.

Invidia sociale mista a populismo, sessismo (i raggi x agli abiti maschili non li vedo mai), idiozia social, polemiche arruffapopoli e becerume assortito.

Agnese Renzi è solo da ammirare. C’è stata quando doveva e voleva esserci, senza vezzi e presenzialismi.

Si è tenuta il suo lavoro, è rimasta nella sua città con i suoi figli, ha sopportato le nostre battute malevole su ministre care al marito, confronti cretini sul suo culo e quello della Boschi.

Non ha ceduto al richiamo delle copertine patinate, delle interviste radical o pop e probabilmente ha rifiutato centinaia di maglioncini che tutti gli stilisti italiani sarebbero stati lieti di vederle addosso mentre il marito stringeva mani ai potenti.

Lei, nel suo maglioncino bianco, ha molto più garbo e dignità dei livorosi infeltriti che hanno vomitato la rabbia gratuita di questi giorni”.