breaking-news, Italia

Passeggiano in piazza, litigano e lui la uccide con tre colpi di pistola

 

Oggi una donna di 48 anni, Maria Tino, è morta in seguito a tre colpi di pistola.

La donna è stata uccisa dal suo convivente, Massimo Bianchi, di 61 anni.

I due erano a passeggiare nella piazza principale del paese, a Dragoni, provincia di Caserta.

Hanno iniziato a litigare fino a che lui non ha estratto l’arma e ha fatto fuoco.

La donna si era separata dal marito che, in passato,  l’aveva accoltellata.

L’assassino è stato immediatamente fermato e arrestato.

Sulla sua pagina face book Maria Tino lanciava molti messaggi contro la violenza sulle donne.