Puglia choc, ragazza prima scomparsa, poi ritrovata morta in una cava, si sarebbe lanciata nel vuoto

0
591

Una nuova tragedia è avvenuta nella mattinata di oggi. Serafina Trombetta di 23 anni sembra  si sia tolta la vita lanciandosi nel vuoto dalla sommità di una cava.

La scomparsa della ragazza era stata denunciata nelle prime ore di oggi dalla sorella su Facebook. La sorella aveva scritto che Serafina: “È sola e senza cellulare. Chiunque la vedesse mi contatti”.

Poi il tragico ritrovamento avvenuto alle porte di Manfredonia. Serafina era la figlia di un vigile urbano e sembra soffrisse di depressione.

Loading...
loading...