Bari & Dintorni

Taranto disperato appello di una ragazza: “Sono una mamma, ho un tumore alla testa ma non ho i soldi per curarmi”. I genitori tarantini “Noi dobbiamo fare qualcosa!”

Una storia terribile quella che stiamo per raccontare. Un post letto su una pagina Facebook “Genitori Tarantini” che non può esimerci dal raccontare la storia di una giovane mamma.

I medici hanno riscontrato alla ragazza un cancro alla testa. La donna ha una bimba che ha problemi al cuore e suo marito è disoccupato.

In famiglia non ci sono i soldi per fare il “viaggio della speranza” a Bologna dove i medici hanno consigliato alla giovane mamma di curarsi.

Questa, purtroppo, è la situazione di alcune famiglie che abitano nel Quartiere Tamburi a Taranto a pochi metri dal mostro che si chiama Ilva.

La notizia dell’urgente bisogno di aiuto della famiglia del quartiere Tamburi è stata data con il seguente post dalla pagina Genitori Tarantini: “Storie vere, che non dovremmo mai leggere. È accaduto poco fa, una mamma tarantina, che abita sui Tamburi confessa su questa pagina di avere un tumore alla testa, ma ha deciso di non andare a Bologna, come le era stato consigliato dai medici perché una delle sue figlie è nata con una malformazione al cuore e non hanno i soldi per curare entrambi, il marito è disoccupato.. Non è possibile che stia accadendo..noi dobbiamo fare qualcosa!! Chiediamo agli organi di stampa di aiutarci.. Dobbiamo aiutare questa famiglia!”.

Dovevamo pubblicare questo messaggio!