Bari & Dintorni

Puglia, maestra schiaffeggiava e costringeva i bambini a guardare il crocifisso per scacciare il demonio

Una storia incredibile quella che sta emergendo secondo alcune testimonianze di piccoli alunni di una scuola di Casarano.

Una maestra di 64 anni è indagata per aver schiaffeggiato un bambino nonostante portasse protesi acustiche.

La maestra inoltre costringeva i suoi alunni a guardare fisso il crocifisso perché così si scacciava fuori il demonio.

Il Pm ha chiesto la sospensione della maestra prima che abbia inizio l’anno scolastico.

Sul caso indaga la procura di Lecce che non escluso prenda ulteriori provvedimenti.