Messina, eletto domenica, arrestato mercoledì, ai domiciliari per evasione fiscale Cateno De Luca (UDC)

0
323

Sono passate pochissime ore dalla nomina di Nello Musumeci come Presidente della Regione Sicilia che già arriva una notizia che probabilmente provocherà un vero e proprio scossone politico.

Cateno De Luca, ex deputato regionale rieletto nelle file dell’Udc nell’ultimissima tornata elettorale, è stato arrestato per evasione fiscale.

Cateno De Luca faceva parte della lista dei cosiddetti “impresentabili” del centrodestra.

Il neo consigliere regionale è stato accusato dalla compagnia dei carabinieri di Catania di un’evasione fiscale da un milione e 750 mila euro.

Il giudice ha predisposto anche il sequestro preventivo dei beni sia di Cateno De Luca che del socio Carmelo Satta.

Il consigliere regionale Catena De Luca è ora agli arresti domiciliari, aveva espresso l’intenzione di candidarsi a sindaco di Messina.